Continuità assistenziale e cure palliative Lavorare in sinergia con le istituzioni del territorio per dare la migliore risposta di salute ai pazienti

Descrizione del progetto

Continuità assistenziale e cure palliative. Lavorare in sinergia con le istituzioni del territorio per dare la migliore risposta di salute ai pazienti.

  • Condivisione del mandato
  • Definizione di un percorso del paziente GERIATRICO, ONCOLOGICO E INTERNISTICO
  • Verifica e confronto con ASLAL
  • Momenti formativi comuni

Documentazione

Progresso del progetto

37%

Messa in fase del progetto

  • Inizio
    Apr 01 2019
  • Fine
    Dic 31 2023

04/01/2019 12/31/2023

8%

Completamento del progetto complessivo

  • 20%
  • 60%

37%

  • 40%
  • 80%

1. condivisione del mandato Completo 100%

100%
Descrizione
istituzione del gruppo

1 of 1 completato Compiti

  • istituzione del gruppo

2. definizione di un percorso del paziente GERIATRICO, ONCOLOGICO E INTERNISTICO Completo 7%

7%
Descrizione

analisi delle casistiche stesura di una bozza e discussione

individuazione degli snodi del percorso

analisi delle criticità organizzative interne

definizione e allocazione delle risorse aggiuntive (personale, medico, infermieristico/PL)

attrezzature e materiale di consumo

documenti necessari per il monitoraggio delle attività

registrazioni per la produzione e le erogazioni (applicativi per le prenotazioni, gestione clinica, registro rete oncologica) e integrazione con sistema SoVRACUP

definizione degli Indicatori di processo e loro misurazione

0 of 8 completato Compiti

  • analisi delle casistiche stesura di una bozza e discussione
  • individuazione degli snodi del percorso
  • analisi delle criticità organizzative interne
  • definizione e allocazione delle risorse aggiuntive (personale, medico, infermieristico/PL)
  • attrezzature e materiale di consumo
  • documenti necessari per il monitoraggio delle attività
  • registrazioni per la produzione e le erogazioni (applicativi per le prenotazioni, gestione clinica, registro rete oncologica) e integrazione con sistema SoVRACUP
  • definizione degli Indicatori di processo e loro misurazione

3. Verifica e confronto con ASLAL Completo 40%

40%
Descrizione
confronto preliminare con responsabile infermieristico ASLAL (dr.ssa Romano) confronto al tavolo interaziendale cronicità definizione e formalizzazione protocolli di intesa per l'invio dei pazienti in assistenza di continuità territoriale organizzazione del monitoraggio dei rientri

1 of 4 completato Compiti

  • confronto preliminare con responsabile infermieristico ASLAL
  • confronto al tavolo interaziendale cronicità
  • definizione e formalizzazione protocolli di intesa per l'invio dei pazienti in assistenza di continuità territoriale
  • organizzazione del monitoraggio dei rientri

4. Momenti formativi comuni Completo 0%

0%
Descrizione

individuazione dei professionisti coinvolti

definizione dei compiti strutture  specialistici (ASO)

riunioni periodiche del team e audit clinici

0 of 3 completato Compiti

  • individuazione dei professionisti coinvolti
  • definizione dei compiti strutture  specialistici (ASO)
  • riunioni periodiche del team e audit clinici

I commenti sono chiusi.