OPERAZIONE

ECCELLENZA

Valorizzare e sviluppare aree ad alto valore aggiunto per alta specialità, complessità, produttività

Rafforzamento dell’alta specialità

Favorire l’attività e lo sviluppo delle specialità che si distinguono per eccellenza, produttività e attrazione.

Rinnovo parco tecnologico

Miglioramento del parco aziendale delle attrezzature biomediche, che pur prevedendo dotazioni di eccellenza, è in buona parte obsoleto.

Monitoraggio e valorizzazione dei risultati

Fornire ai cittadini la misura della nostra capacità assistenziale attraverso indicatori di salute per conoscere i risultati del nostro operato e poterli raffrontare a riferimenti regionali o nazionali.

Riorganizzazione delle aree semi intensive

È prevista la realizzazione di un’unica area destinata ai pazienti bisognosi di cure semintensive, in zona limitrofa al Pronto Soccorso dell’ospedale civile.

Nuovo blocco operatorio infantile

È prevista la realizzazione di un nuovo blocco operatorio per il Presidio pediatrico, grazie alla generosa donazione di Elsa Baralis.

Valorizzazione delle eccellenze

Promozione attraverso la comunicazione delle attività di eccellenza.

Una nuova dialisi

Si prevede la realizzazione di un ambiente rinnovato negli spazi e nei colori.